750.000 euri (reloaded)

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

A seguito del post dell’altro giorno, Luca Borriello di Inward mi ha mandato le seguenti utili precisazioni, che spero contribuiscano a chiarire un paio di punti.

“- questo è un bando, non è un progetto voluto e coordinato da Inward, altrimenti sembra che abbiamo a che fare qualcosa con il bando stesso e non è così. Si tratta semmai di una intensa opera di dialogo con il Ministero e via dicendo, questo è vero;
– i primi beneficiari non sono, non saranno e non potranno essere le ACU perchè il bando si rivolge ad un certo tipo di Comuni (da Pubblico a Pubblico), i quali poi avranno la facoltà di fare rete sul territorio, ed è speranza di tutti – questo sì – che gli Enti si possano avvalere delle ACU stesse, che Inward ha cercato e cerca in tutti i modi di far emergere all’opinione pubblica e agli amministratori (ad esempio con DotheWriting etc.), proprio per evitare che, anche questo lo sottoscrivo, chi non ha mai avuto nulla a che fare con i temi specifici che sono anche l’anima del bando medesimo, possano profittare dell’opportunità;
– dunque è solo la relazione tra causa ed effetto che non coincide a pieno con le ragioni di Inward e con quello che è stato e continua ad essere lo svolgimento delle cose;
– condivido infine la spinta ad associarsi che rivolgi a tutti e te ne ringrazio.”

Posted in Graffiti Writing, Graffiti, Politics & Laws Tagged with:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*