Il Sindaco di Verona Flavio Tosi premia i writers “pentiti”

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

A ricevere un riconoscimento dalle mani del sindaco leghista della città veneta sono stati oggi in municipio i quattro ragazzi vincitori del concorso Writers – Street Art ”Coloriamo Verona”.
Source: blitzquotidiano.it – 20.3.2012

L’iniziativa, nata dopo l’indagine ”Valpantena writers”, che aveva portato all’individuazione di 44 ragazzi, la meta’ dei quali minorenni, accusati di aver imbrattato proprieta’ pubbliche e private, e’ stata ideata dall’Amministrazione municipale per promuovere la libera espressione artistica dei giovani attraverso la realizzazione di opere di ”street art” in alcuni luoghi del territorio cittadino, nel rispetto della proprieta’ altrui e del patrimonio storico, artistico e monumentale cittadino.

”Dopo l’indagine da parte dell’arma dei Carabinieri – spiega Tosi – questi ragazzi si sono impegnati in un percorso di riparazione, prestando attivita’ gratuita a fianco dell’azienda comunale che si occupa della nettezza urbana. Dai colloqui sostenuti e’ emersa anche la loro esigenza di avere a disposizione spazi idonei, da poter essere destinati ai murales”. ”Percio’ la Giunta ha deciso di dare il via a questo concorso – conclude il sindaco – che ha offerto un’opportunita’ importante ai giovani writers, oltre a valorizzare artisticamente alcuni luoghi degradati del territorio comunale”.

Posted in Graffiti, Politics & Laws Tagged with:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*