Italiani sempre un passo avanti

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Source: Adnkronos – 27.6.2010

Bologna. E' stata battezzata "Graffittness" ed e' l'ultima trovata bolognese contro la piaga dei graffiti in citta'. L'iniziativa che, scimmiottando il celebre motto del film Karate Kid "metti la cera, togli la cera", coniuga la ginnastica alla ripulitura delle pareti, e' stata presentata a Palazzo D'Accursio a Bologna dai promotori Uisp e Ascom, che hanno accolto l'appello lanciato dal Comune con il bando 'Bologna civitas' per mobilitare ripulitori volontari.

L'idea nasce dalla constatazione che ripristinare la tinta originale di una parete presa di mira dai writers e' un'esercizio faticoso. La Uisp ha quindi pensato di mettere a disposione istruttori di ginnastica per coordinare i gruppi di volontari diposti a cancellare le scritte, a suon di musica e a ritmo di aerobica. Un'anteprima dell'iniziativa c'e' stata nella Notte bianca promossa da Ascom in via Andrea Costa. Fino al 9 luglio ci si ritrovera' quindi alle 18.30 presso l'ingresso del Parco Lunetta Gamberini (entrata Largo Lercaro) per ripulire via Dagnini.

Posted in Graffiti Writing, Graffiti, Politics & Laws

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*