Throw Up Shit

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Inaugurazione venerdì 29 aprile h.19.00-24.00
29 aprile – 11 maggio 2011

throw_up_shit

Dispenser presenta una mostra attiva e coinvolgente, una serata di puro action painting con 4 artisti in rappresentanza del vasto panorama di street artists e writers italiani: 2501, Zamoc, Mosone, Seacreative, ognuno con un proprio segno distintivo e la voglia di mostrare un’arte energica ed immediata, spesso sottovalutata, che negli ultimi anni sta ottenendo il meritato riscatto. Nel mondo del graffiti writing un throw-up (letteralmente “vomitare”) è un pezzo realizzato con pochi colori e in poco tempo. In genere assume una forma rotonda così da potere essere eseguito in fretta occupando maggior spazio possibile, ma l’impostazione personale di ogni artista non consente ovviamente di ottenere un risultato omogeneo e standard. Throw up significa anche abbandonare. Abbandonare in questo caso il convenzionale vernissage-mostra delle gallerie d’arte, statico se non in rari casi; abbandonare l’etichetta di asetticità e pulizia per tornare a sporcarsi le mani; abbandonare i giri di parole vuoti e pomposi dell’artista autoreferenziale ed egocentrico fino ad arrivare a definire le proprie produzioni “my shit” ma anche lanciare, lanciare sul muro una passione, un impulso, una creatività senza filtri che mantiene intatta tutta la sua forza. Il tutto accompagnato da una LIVE MUSIC BACKGROUND incentrata su elementi sonori DUBSTEP/AMBIENT & ELECTRO/TURBOFUNK di Mouch e Blorgio//Altered Beats.

DISPENSER
Viale Faenza 12/5
20143 Milano – Italy
Tel: +39 02 45470032
Fax: +39 02 87382131

Posted in Exhibitions, Graffiti Writing Tagged with:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*